Home page HOME PAGE


36446 Cinodapistoia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

36446 Cinodapistoia

Scoperta A
Scopritore Luciano Tesi,
Andrea Boattini
Data della scoperta 22 agosto 2000
Designazioni
provvisorie
B
2000 QV, 1995 GM5
Categoria Fascia principale
Elementi orbitali C
Epoca 18 agosto 2005 (JD 2453600,5)
Eccentricità (e) 0,18634
Semiasse maggiore (a) 363,507 Gm
2,42989 AU
Perielio (q) 295,772 Gm
1,97711 AU
Afelio (Q) 431,241 Gm
2,88267 AU
Periodo orbitale (P) 1383,494 g (3,7878 a)
Velocità orbitale media 19,11 km/s
Inclinazione (i) 2,5888°
Longitudine del
nodo ascendente
(Ω)
23,38186°
Argomento
del perielio
(ω)
342,78882°
Anomalia media (M) 92,30904°
Caratteristiche fisiche
Dimensioni 3 - 6 km
Massa 2,3-2,81013kg
Densità ~2.0 g/cm
Gravità superficiale 0.0008-0.0017 m/s
Velocità di fuga 0.0016-0.0032 km/s
Periodo di rotazione Sconosciuto
Classe spettrale Sconosciuta
Magnitudine assoluta 15,30
Albedo 0,04 - 0,11 [1]
Temperatura
superficiale media
~181-178 K

36446 Cinodapistoia è un piccolo asteroide della Fascia principale

Cinodapistoia fu scoperto il 22 agosto 2000 da Luciano Tesi e Andrea Boattini (GAMP, Gruppo Astrofili Montagna Pistoiese) dall'Ossservatorio Astronomico di San Marcello Pistoiese; fu battezzato così in onore del poeta e giurista toscano Cino da Pistoia (1270 - 1337).

Il nome fu suggerito a Luciano Tesi dai responsabili di un sito dedicato all'Alto Reno Toscano; Tesi accettò di buon grado la proposta e fra tutti gli asteroidi individuati dall'osservatorio di San Marcello Pistoiese (al primo posto in Italia per il numero di pianetini individuati e numerati) scelse quello denominato 2000 QV. Il 23 aprile 2005 inviò la proposta al Minor Planet Center, sottoponendola all'approvazione da parte di un'apposita commissione dell'Unione Astronomica Internazionale.

Il 28 luglio 2005 il Minor Planet Center ha attribuito al corpo celeste 2000 QV il nome ufficiale di Cinodapistoia.

[modifica]

Collegamenti Esterni

Navigatore Asteroidale
Sistema Solare · Fascia principale · Oggetti trans-nettuniani
Asteroide precedente · 36446 Cinodapistoia · Asteroide successivo
Immagine:Astnav.png
Ricavato da "http://it.wikipedia.org/wiki/36446_Cinodapistoia"